Ricetta pastiera napoletana

1 aprile 2012
Dosi
16 px
Difficoltà
Alta
Preparaz.
50'
Cottura
40'
KCal
Alte
Costo
Medio

Ingredienti ricetta pastiera napoletana

Ingredienti pasteira napoletana

Per la pasta frolla

500 g di farina, 200 g di zucchero

250 g di strutto o burro

2 uova e 3 tuorli

1/2 buccia di limone, 1 pizzico di sale

Per il ripieno

250 g di grano precotto

150 g di latte, 400 g di ricotta

350 g di zucchero, 3 uova e 2 tuorli

80 g di cedro e arancia canditi

10 g di burro, 1 limone (buccia)

1 fiala di essenza di fiori d’arancio

un pizzico di cannella

Per la finitura del dolce

1 cucchiaio di zucchero a velo

Ricetta pastiera napoletana, preparazione:

preparazione pastiera napoletana

1. Versare il grano cotto in una casseruola, aggiungere il latte, il burro, la buccia di mezzo limone e lasciare cuocere a fuoco basso per circa 20’, e lasciarlo raffreddare. Bisogna ottenere un composto cremoso.come si prepara la pastiera napoletana

2. Nel frattempo preparare la pasta frolla, quindi unire la farina, la buccia di mezzo limone grattugiata, lo zucchero e il burro nella vasca della planetaria e lavorare con la foglia fino ad ottenere un composto sabbioso (oppure lavorare con le mani).Fasi di lavorazione della pastiera napoletana

3. Aggiungere il sale, le uova leggermente battute e lavorare solo per il tempo necessario ad ottenere un impasto compatto.pasta frolla per pastiera napoletana

4. Avvolgere la pasta frolla con pellicola e porre in frigorifero a riposare.

5. Per preparare il ripieno, setacciare la ricotta ed unire lo zucchero.

Ripieno per pastiera napoletana

6. Mescolare il composto di ricotta fino ad ottenere una crema ed aggiungere il grano freddo, i canditi tagliati a cubetti e gli aromi.come si prepara la pastiera napoletana

7. Unire anche le uova leggermente sbattuti e mescolare bene il tutto, fino ad ottenere un composto ben amalgamato.Fasi preparazione pastiera napoletana

8. Imburrare e infarinare due stampi per pastiera dal diametro di  22 cm.

9. Stendere la pasta frolla fino ad uno spessore di circa 4 mm.

lavorazione pastiera napoletana

10. Forare la pasta con un rullo forasfoglia (o con i rebbi di una forchetta), avvolgerla intorno al matterello e srotolarla su ogni stampo.procedimento per pastiera

11. Far scendere la pasta lungo il bordo dello stampo e con un coltellino eliminare la pasta frolla che fuoriesce dal bordo dello stampo.

12. Riempire con il composto gli stampi, fino a 5 mm dal bordo e livellare la superficie.

guarnitura pastiera napoletana

13. Stendere il resto della pasta sfoglia a circa 3-4 mm di spessore, tagliarla in strisce di circa 1 cm di larghezza e porle sulla pastiera in modo da formare un reticolo con forma romboidale.cottura pastiera napoletana

14. Cuocere in forno a 160-170°C per circa 60’.

15. Una volta tolta dal forno lasciare riposare la pastiera per almeno un giorno, e servirla cosparsa con poco zucchero a velo.

Ricetta pastiera napoletana

Note e… Sonia consiglia

a) La pastiera napoletana è un dolce di origini molto antiche, che viene preparata soprattutto per le festività pasquali.

b) Migliora se lasciata per due o tre giorni incartata a temperatura ambiente, prima di essere consumata, difatti è consuetudine prepararla il giovedì santo per consumarla poi il giorno di Pasqua.

c) Esistono alcune varianti della ricetta, quelle più conosciute sono l’aggiunta di crema pasticcera nel ripieno, o la variazione della quantità di grano che può essere aumentata in base al proprio gusto personale. Altra variante è quella di frullare una parte o tutto il grano del ripieno.

 

Ricetta, foto e video a cura di Sonia Palermo e Angelo Solillo

www.cucinaconoi.it - Roma - C.F. 97553610581 - P.IVA 11328511008 - email info@cucinaconoi.it
Copyright © 2010 All Rights Reserved
This opera is licensed under a Creative Commons
Attribuzione Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Licenza Creative Commons