Canederli con speck (Knödel)

6 febbraio 2015
Dosi
8-10
Difficoltà
media
Preparaz.
45'
Cottura
15'
KCal
medie
Costo
medio

Gli ingredienti dei cantarelli con speck

500 g di pane raffermo

350 g di speck

3 uova

300 ml ca di latte

20-40 g di farina

30 g di cipolla tritata

20 g di burro

1-2 cucchiai di prezzemolo tritato

1-2 cucchiai di erba cipollina tritata

sale e pepe qb

noce moscata (facoltativa)

Come preparare i canederli con speck

  1. Tagliare il pane raffermo a quadretti di ca 5 mm di lato e lo speck a dadini di 3 mm.
  2. Rosolare in una padella con poco burro la cipolla ed aggiungere lo speck.
  3. Mettere il pane in una ciotola e mescolarlo con la cipolla e lo speck.
  4. In un’altra ciotola sbattere le uova con la farina, il latte, il prezzemolo, l’erba cipollina, il pepe e il sale.
  5. Unire i due composti e mescolare delicatamente affinché il pane conservi la sua struttura porosa. Lasciare riposare in frigorifero per ca 30’.
  6. Formare con le mani i canederli creando delle sfere del diametro di 5-6 cm.
  7. Cuocere i canederli in abbondante acqua bollente salata per ca 15’, ma al minimo bollore.
  8. Scolare delicatamente e servire con brodo bollente oppure asciutti , spolverati con parmigiano grattugiato e cosparsi con burro nocciola.

Consigli & curiosità

a)     I canederli non devono essere ne troppo molli, ma neanche troppo asciutti. Se il composto dovesse risultare particolarmente morbido, può essere rassodato aggiungendo del pangrattato.

b)     In genere si servono 4 canederli a persona.

www.cucinaconoi.it - Roma - C.F. 97553610581 - P.IVA 11328511008 - email info@cucinaconoi.it
Copyright © 2010 All Rights Reserved
This opera is licensed under a Creative Commons
Attribuzione Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Licenza Creative Commons