La cottura dei cereali integrali biologici

23 luglio 2012

farro_integraleAlcuni suggerimenti per cuocere al meglio i cereali integrali.

cereali vanno lavati con acqua fredda ad eccezione del bulgur e del couscous.
Avviare la cottura dei cereali mettendoli direttamente in acqua fredda, l’acqua di cottura non va colata ma assorbita dal cereale.

I principali sistemi di cottura per i diversi cereali integrali sono i seguenti:

- Riso integrale: per ogni tazza di riso, mettere nella casseruola  due tazze di acqua. Avviare a freddo, cuocere a fiamma bassa con coperchio per 30 minuti dal momento dell’ebollizione.

- Orzo decorticato: procedere come per il riso integrale.

- Farro decorticato: procedere come per il riso integrale.

- Avena integrale: per ogni tazza di avena mettere in casseruola due tazze di acqua. Cuocere per un’ora circa dal momento dell’ebollizione.

- Miglio decorticato: per una tazza di miglio mettere in casseruola due tazze di acqua. Cuocere per 20 minuti circa al momento dell’ebollizione.

- Orzo, grano, farro, segale integrali: lavare i chicchi e tenerli a bagno per una notte. Iniziare la cottura ponendo in casseruola una tazza della cereale prescelto e tre tazze di acqua. Cuocere per un’ora circa dal momento dell’ebollizione.

Bulgur: per una tazza di cereale porre in casseruola due tazze di acqua. Cuocere per 20 minuti dal momento dell’ebollizione.

- Cous cous: tostare leggermente con un cucchiaio di olio di girasole per 10 minuti circa. Aggiungere due tazze di acqua o brodo bollente per mezza tazza di couscous. Cuocere per cinque minuti.

 

Lorenza De Mola

www.cucinaconoi.it - Roma - C.F. 97553610581 - P.IVA 11328511008 - email info@cucinaconoi.it
Copyright © 2010 All Rights Reserved
This opera is licensed under a Creative Commons
Attribuzione Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Licenza Creative Commons