Caffé Giubbe Rosse

13 marzo 2012

Piazza della Repubblica 13/14r Firenze

giubbe-rosse

Il Caffè Giubbe Rosse è un bar  storico di Firenze fondato nel 1897 dai fratelli Reininghaus, fabbricanti di birra tedeschi. Fu il primo, aperto sulla piazza, dopo che essa fu realizzata a seguito della distruzione del quartiere Mercato Vecchio.

Il nome attuale del Caffè sembra sia dovuto al fatto che sin dalla sua apertura, i camerieri del locale, indossavano delle giubbe rosse, secondo la tradizione viennese del tempo. I fiorentini, che avevano difficoltà nel pronunciare il nome del locale, dicevano: andiamo da quelli delle giubbe rosse.

Fu da sempre luogo di ritrovo di artisti e letterati e dal 1913 sede fissa delle avanguardie futuriste fiorentine. Le numerose foto all’interno del locale ne sono la testimonianza.

A partire dalla fine della seconda guerra mondiale, la fama del locale gradualmente decadde, e solo dal 1991, grazie a dei nuovi gestori che decisero di recuperarne l’immagine, il Caffè ha recuperato il suo antico prestigio.

Oggi è sede di numerosi eventi culturali, oltre all’offerta di un’ampia gamma di servizi ristorativi.

 

Autore: Franco Tacconelli

www.cucinaconoi.it - Roma - C.F. 97553610581 - P.IVA 11328511008 - email info@cucinaconoi.it
Copyright © 2010 All Rights Reserved
This opera is licensed under a Creative Commons
Attribuzione Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Licenza Creative Commons