Funghi trifolati

13 novembre 2010
Dosi
4 px
Difficoltà
Bassa
Preparaz.
10'
Cottura
15'
KCal
Basse
Costo
Medio

funghi-trifolati-ingr

Ingredienti

800 g di funghi porcini  (o champignon, prataioli, ovuli, misti)

1-2 spicchi d’aglio schiacciati

4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva

2 cucchiai di prezzemolo tritato

Sale e pepe qb

Preparazione

funghi-trifolati-proc-1

1. Mondare i funghi.funghi-trifolati-proc-2

2. Tagliare i funghi a lamelle o a spicchi.

3. Tritare molto finemente il prezzemolo e l’aglio.

funghi-trifolati-proc-3

4. In un tegame fare imbiondire leggermente l’aglio tritato finemente con l’olio, quindi unire metà del prezzemolo e subito i funghi affettati.funghi-trifolati-proc-4

5. Far rosolare a fiamma vivace per qualche minuto, condire con sale e pepe, e continuare a cuocere per circa 10’ a fiamma moderata.funghi-trifolati-proc-5

6. A fine cottura terminare con una spolverata di pepe nero di mulinello e il rimanente prezzemolo tritato. Servire.funghi-trifolati-hom-e-finale

Note e… Sonia consiglia

a) L’aglio può essere utilizzato anche intero, per essere poi eliminato.

b) E’ possibile sostituire una parte dell’olio con burro.

c) I funghi meno spugnosi come ovuli, prataioli, champigno, ecc. si possono lavare velocemente con numerosi risciacqui, senza mai lasciarli ammollo, per evitare che assorbono troppo acqua.

d) Sono ottimi sia caldi che freddi

e) Fanno parte della tradizione culinaria piemontese.

 

Ricetta, foto e video a cura di Sonia Palermo e Angelo Solillo

www.cucinaconoi.it - Roma - C.F. 97553610581 - P.IVA 11328511008 - email info@cucinaconoi.it
Copyright © 2010 All Rights Reserved
This opera is licensed under a Creative Commons
Attribuzione Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Licenza Creative Commons