Crostini di provatura e alici

23 gennaio 2011
Dosi
10 px
Difficoltà
Media
Preparaz.
20'
Cottura
15'
KCal
Alte

Ingredienti

1 kg di pane casereccio

700 g di provatura o provola di bufala

100 g circa di burro

5-6 acciughe sott’olio

Pepe nero

Sale

Latte qb

Procedimento

1. Togliere la crosta al pane e ricavarne delle fettine della grandezza di 6-7 cm

2. Tagliare la provatura o provola in fette della medesima dimensione. Salare e pepare

3. Imburrare uno stampo da plum cake e sistemare verticalmente le fette di pane alternate a quelle di provatura..

4. Inumidire i crostini così allineati con un pennello intinto in latte freddo.

5. Mettere in forno caldissimo (220°C) e, quando il formaggio sarà morbido e il pane abbrustolito e croccante, versare sui crostini il burro fuso in cui siano stati stemperati i filetti d’acciuga. Tenere in forno ancora un minuto e servire subito.

 

Consigli & curiosità

a) Una variante di questo piatto sono gli  spiedini di provatura: tagliare a quadratini il pane e la provatura ed infilarli sugli spiedini, alternandoli. Sistemare gli spiedini in una teglia (meglio se non toccano il fondo del recipiente), ungere con burro fuso ed infornare a 200°C fino a quando la provatura inizia a filare.  Quando il formaggio sarà morbido ed il pane abbrustolito, versarvi  il rimanente burro fuso in cui sono stati stemperati  i filetti d’acciuga. Tenere in forno ancora un minuto e servire subito.

b) Un  metodo molto semplice per preparare i crostini di provatura è a mò di bruschetta.

c) Piatto per lo più campano. La provatura è un formaggio di bufala a pasta filata simile alla mozzarella.

 

Ricetta fornita dallo chef A. Solillo

www.cucinaconoi.it - Roma - C.F. 97553610581 - P.IVA 11328511008 - email info@cucinaconoi.it
Copyright © 2010 All Rights Reserved
This opera is licensed under a Creative Commons
Attribuzione Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Licenza Creative Commons