Le composizioni di frutta

16 aprile 2011

Come presentare la frutta ai nostri ospiti.

tagliata-di-frutta

Ci avviciniamo alla stagione calda e l’idea di gustare cibi freschi, ricchi di vitamine e sali minerali ci alletta sempre di più. E allora quale migliore idea di preparare una buona e soprattutto bella composizione di frutta dai mille colori diversi?

Dopo aver seguito i consigli relativi al taglio dei vari tipi di frutta (arancia, melakiwibananaananas) vediamo come preparare e servire una composta di frutta fresca.

Una volta scelto è tagliato i frutti nelle modalità suggerite si prendono i vari pezzi e con cura si dispongono in un vassoio o direttamente nei piatti dalle forme differenti per ottenere una composizione colorata e di bell’aspetto. Una composta di frutta è una valida alternativa alla ben più calorica macedonia che notoriamente è condita con zucchero e limone o vino bianco o liquore.

Per una buona composizione è necessario acquistare la frutta da un rivenditore di fiducia, in grado di garantire la qualità del prodotto non solo dal punto di vista estetico ma soprattutto del sapore.

Una corretta tecnica agraria, la giusta maturazione in pianta, la raccolta al momento giusto, sono garanzie per una frutta di qualità sul piano del gusto e dei principi nutritivi.

Per la composizione “artistica” dei pezzi di frutta bisogna far ricorso alla fantasia e al buon gusto. L’insieme di tutti gli “ingredienti” descritti, concorrono alla preparazione di una magnifica composta di frutta.

 

Franco Tacconelli

www.cucinaconoi.it - Roma - C.F. 97553610581 - P.IVA 11328511008 - email info@cucinaconoi.it
Copyright © 2010 All Rights Reserved
This opera is licensed under a Creative Commons
Attribuzione Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Licenza Creative Commons