Patate sabbiose

11 gennaio 2012
ricette d'autore
Dosi
12-15 px
Difficoltà
Bassa
Preparaz.
15'
Cottura
25'
KCal
Alte

Ingredienti

2 kg di patate a pasta gialla

2 spicchi d’aglio

2-3 rametto di rosmarino, timo

1 dl ca di olio evo

200 g di pancetta (facoltativa)

50 g ca di pangrattato

Sale q.b.

Procedimento

1. Lavare e pelare le patate, metterle in un contenitore e coprirle con acqua fredda, per evitare che anneriscano.

2. Dividerle a metà, ridurle in bastoncini di circa 2-3 cm di larghezza e tagliarle a cubi, oppure tagliarle a fette dello spessore di circa 2-3 mm.

3. Sbianchire le patate, ponendole in acqua in ebollizione per 3-5’.

4. Scolarle e porle in una placca antiaderente o rivestita con carta da forno.

5. Condire le patate con l’olio evo ed il sale  e aromatizzarle con gli spicchi d’aglio tagliato a metà,  il rosmarino spezzettato ed il timo fresco. Unire eventualmente la pancetta tagliata a cubetti.

6. Mescolare in modo da ungerle e insaporirle bene le patate ed infornare a 180-200°C per circa 25-30’. A metà cottura cospargere le patate con il pangrattato.

7. Togliere la placca dal forno, trasferire le patate su piatto di portata e servirle ben calde.

Consigli & curiosità

a) La sbianchitura serve per ridurre i tempi di cottura in forno e a lasciare le patate più morbide.

b) In alternativa alle patate sabbiose vi consiglio il rosti di patate, che si prepara grattugiando finemente le patate e cuocendole in padella con poco burro a mò di frittata.

 

Ricetta dello Chef A. Solillo 

www.cucinaconoi.it - Roma - C.F. 97553610581 - P.IVA 11328511008 - email info@cucinaconoi.it
Copyright © 2010 All Rights Reserved
This opera is licensed under a Creative Commons
Attribuzione Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Licenza Creative Commons