Sautè di frutti di mare

1 marzo 2015
Dosi
10 px
Difficoltà
bassa
Preparaz.
15'
Cottura
05
KCal
basse
Costo
alto

Gli ingredienti del sautè di frutti di mare

4 kg di frutti di mare puliti misti (vongole, cozze, fasolari, cannolicchi, telline, tartufi)

3 spicchio d’aglio tritato finemente

1 peperoncino

1 mazzetto di prezzemolo tritatato

100 ml di olio ext.v.oliva

sale e pepe q.b.

Come preparare il sautè ai frutti di mare

1. In una padella scaldare l’olio unirvi l’aglio tritato e il peperoncino spezzettato.

2. Lasciare rosolare leggermente ed unire i frutti di mare.

3. Aggiungere poca acqua (circa 1/2 bicchiere) e saltare a fiamma vivace.

4. Coprire con coperchio e lasciare cuocere fino alla completa apertura delle valve, occorreranno circa 6-8′.

5. Una volta che i frutti di mare si sono aperti aggiungere il prezzemolo tritato e una macinata di pepe nero, e solo se necessario un pizzico di sale.

6. Disporre il sautè di frutti di mare nei piatti e servire ben caldo.

 

Consigli & curiosità

a) La cosa più importante per questa preparazione è far spurgare bene i frutti di mare in acqua leggermente salata, questo al fine di eliminare eventuale sabbia.

b) Riempiendo i frutti di mare del sautè avanzato con pane per gratin, si può preparare un ottimo antipasto da servire sia caldo che freddo “i frutti di mare gratinati“, oppure con i frutti di mare sgusciati si può preparare la zuppa di ceci con frutti di mare.

 

www.cucinaconoi.it - Roma - C.F. 97553610581 - P.IVA 11328511008 - email info@cucinaconoi.it
Copyright © 2010 All Rights Reserved
This opera is licensed under a Creative Commons
Attribuzione Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Licenza Creative Commons